Skip to main content

6 modi in cui i social media aiutano le piccole imprese a crescere

I social media aiutano le piccole imprese a crescere in molti modi! È un ottimo modo per le piccole imprese di raggiungere nuovi clienti. Fornisce una piattaforma per gli imprenditori per ottenere feedback sui loro prodotti e servizi dalle persone che li utilizzano. I social media danno la possibilità ai proprietari di piccole imprese di guardare e studiare la concorrenza e imparare cosa stanno facendo per vedere se sarebbe utile fare lo stesso. È un ottimo posto per opinioni e recensioni. Ciò consente ai clienti di far conoscere agli altri la loro esperienza e li aiuta a decidere se vogliono patrocinare l'attività. Il marketing può essere fatto facilmente utilizzando i social media. Diamo un'occhiata a sei modi in cui i social media aiutano le piccole imprese a crescere.

Tieni informati i tuoi clienti
La vera magia sta nella capacità di tenere informati i clienti. Questa è la chiave per garantire la soddisfazione del cliente, aumentando anche la fiducia e la fedeltà dei clienti.

Crea un programma per i tuoi social media che includa il ricordo dei tuoi orari e di eventuali cambiamenti nelle tue solite routine.

Hai uno speciale settimanale? Perché non creare qualcosa che manterrà la tua attività in primo piano per i tuoi clienti?

Connettiti con nuovi clienti
Rispondere alle domande ed essere d'aiuto online può portare le persone a scoprire il tuo sito web e ciò che fai. È qui che l'ascolto sociale è una grande tattica.

Molti strumenti di pianificazione dei social media hanno l'ascolto sociale integrato. L'ascolto sociale è l'atto di monitorare determinati argomenti e parole chiave online per assicurarti di trovare menzioni importanti del tuo marchio o argomenti correlati. Sprout Social e Agorapulse sono due strumenti robusti con questa funzionalità.

L'ascolto sociale può aiutarti a trovare persone frustrate che necessitano di soluzioni nel tuo settore. Crea ricerche di hashtag o parole chiave per entrare in contatto con persone che potrebbero trasformarsi in clienti riconoscenti lungo la strada. Gli avvisi di Google sono gratuiti e facili da usare.

Offri un servizio clienti
Il monitoraggio dei tuoi account sui social media e degli avvisi di Google potrebbe far emergere alcune domande o problemi del servizio clienti. Assicurati di rispondere pubblicamente ai messaggi e poi portali a un messaggio diretto e/o a una conversazione telefonica per assicurarti di coprire tutto.

Da Sprout Social, "Le aziende non considerano il servizio clienti una priorità elevata sui social media. Preferiscono invece i social media come funzione di marketing e un modo per raggiungere nuovi clienti. Alla domanda "cosa conta di più" sui social media, la maggior parte delle aziende ha classificato la fornitura di contenuti social innovativi come la cosa più importante.

Quindi, mentre sei concentrato sulla creazione di campagne pluripremiate e sul rendere i contenuti virali, i tuoi clienti sono alla ricerca di un'esperienza cliente eccezionale. Ma aggiungere una dimensione di servizio al cliente alla tua strategia social può essere faticoso quando le risorse sono già limitate. Inserisci: chatbot."

I chatbot potrebbero essere la soluzione che stai cercando per dare risposte rapide su Twitter, Facebook o Instagram. Può fornire servizi fuori orario per un'esperienza di servizio clienti senza interruzioni.


Costruisci fiducia e credibilità nella tua attività
Brand24 afferma: “La fiducia è la valuta del 21° secolo. I consumatori si affidano ai consigli di familiari e amici. Ricercano le opinioni su un marchio, prodotto o servizio e basano le loro decisioni sulla ricerca.

Le campagne di brand awareness aiutano a costruire la fiducia dei consumatori".

Fiducia e credibilità costruiscono la consapevolezza positiva del tuo marchio e generano lealtà. La condivisione delle recensioni o delle testimonianze dei clienti mostra al tuo pubblico ciò che le persone pensano dei tuoi prodotti e servizi.

 

Tieni traccia dei tuoi concorrenti
Quando è stata l'ultima volta che hai controllato i social media del tuo concorrente? O menzioni tracciate per la tua concorrenza?

Mentre ascolti i tuoi clienti sui social, cerca delle domande a cui potresti rispondere. Da Hootsuite, "È anche importante sapere cosa dicono le persone dei tuoi concorrenti.

Ad esempio, il monitoraggio delle menzioni dei tuoi concorrenti potrebbe rivelare punti deboli con i loro prodotti o servizi che potresti raggiungere per affrontare, conquistando nuovi clienti nel processo.

Monitorare la concorrenza sui social media significa anche sapere quando i tuoi concorrenti lanciano nuovi prodotti, lanciano promozioni e rilasciano nuovi rapporti o dati".

Non concentrare troppo del tuo tempo sui social media sulla concorrenza, ma è bene tenerne traccia. Puoi utilizzare strumenti come Hootsuite, Sprout Social o Agorapulse. Brand24 è un potente strumento per monitorare la reputazione del marchio con ottimi avvisi e report.

 

Crea un senso di comunità
Come esseri umani, abbiamo bisogno di connessione e senso di appartenenza: una comunità. La parola comunità deriva dal latino communitas (che significa lo stesso), che a sua volta deriva da communis, che significa "comune, pubblico, condiviso da tutti o molti". Cerchiamo persone che abbiano le stesse convinzioni, interessi e senso dell'umorismo di persona e online. Costruire la tua community online è importante per far crescere i tuoi social media.

Alcuni modi per far crescere la tua comunità:

Fai domande su Twitter o Instagram Stories
Usa una funzione di chat dal vivo sul tuo sito web e
Rispondi alle domande sui social media e nei tuoi commenti
Fornire risorse utili
Ascolta quello che dice la tua community
Condividi ciò che ti appassiona nella tua attività
Partecipa alle conversazioni della comunità
Spero che questi sei modi in cui i social media possono aiutare a far crescere la tua piccola impresa ti abbiano dato idee e ispirazione per la creazione di contenuti e la creazione di comunità.